• Case in legno e finestre in pvc: la coppia del futuro

Case in legno e finestre in pvc: la coppia del futuro

In Italia, nel 2015, sono state costruite 3.400 nuove abitazioni in legno. Lo studio condotto da Federlegno Arredo Eventi per conto di Assolegno parla chiaro. Costruire con il legno non è solo una tendenza ma ha diversi lati positivi. Se le case in legno costituiscono il 7% del costruito in Italia, le finiture prescelte e ideali per la case del futuro sono le finestre in pvc.

L’edilizia ama il legno

Analizzando il numero di edifici costruiti, le tecniche costruttive diffuse, la distribuzione territoriale delle aziende che costruiscono utilizzando tecniche e tecnologie all’avanguardia e facendo una stima del mercato nazionale, se ne trae che una nuova abitazione su 14 nel 2015 è stata realizzata in legno.

L’Italia si classifica al quarto posto in Europa tra i produttori di edifici in legno e conferma una tendenza che nel nostro Paese aveva visto il via nel 2014 e oggi continua mantenendo gli stessi livelli di produzione.

Le case in legno oltre a essere esempi di edilizia sostenibile ed ecologica, si confermano anche antisismiche: una soluzione e un’opportunità per le città e i paesi che hanno subito i disastri del terremoto in più regioni italiane. Tuttavia: è possibile fare delle case in legno edifici ancora più green? Occhio alle finiture…

Finestre in pvc per case in legno per un risparmio da 10 e lode

Grazie alle finestre in pvc è possibile proporre al mercato soluzioni costruttive in legno che non solo raggiungono massimi livelli di risparmio energetico, ma contribuiscono alla sostenibilità, sicurezza antisismica e competitività economica.

 

Altro dato positivo? Le case in legno italiane fanno gola anche all’estero! Proprio come gusto e design di finestre in pvc, pensate per il nostro comfort e benessere.