fbpx

Ultimi mesi per usufruire dell’eco bonus del 65% scegliendo nuovi serramenti in PVC

Keep Calm! Siamo aperti per ferie
Keep Calm! Siamo aperti per ferie
12 Luglio 2016
I serramenti in PVC in festa a settembre!
I serramenti in PVC in festa a settembre!
1 Settembre 2016

Ultimi mesi per usufruire dell’eco bonus del 65% scegliendo nuovi serramenti in PVC

Ultimi mesi per usufruire dell’eco bonus del 65% scegliendo nuovi serramenti in PVC

La Legge di Stabilità 2016 ha prorogato l’eco bonus al 65% per chiunque decida di ristrutturare casariqualificando l’immobile.

Detrazioni fiscali 2016 e serramenti in PVC: per la migliore efficienza energetica dell’immobile

Prosegue l’opportunità di usufruire delle detrazioni fiscali al 65% fino al 31 dicembre 2016. Per tutti gli interventi di riqualificazione degli edifici.

Si tratta dell’eco bonus per gli interventi volti a migliorare le prestazioni degli edifici per quanto riguarda i consumi energetici. Così, per tutti coloro che decidono di ristrutturare casa e sostituire vecchi infissi con nuovi serramenti in PVC, ecco la possibilità di accedere al bonus.

L’installazione di nuovi serramenti in PVC gode dell’agevolazione al 65% perché:

  •  i serramenti in PVC costituiscono un ottimo isolante termico
  • il PVC è un materiale di minima trasmittanza termica utilizzabile per porte e finestre di casa
  • il PVC alza migliora le prestazioni energetiche dell’edificio oggetto di ristrutturazione

Migliorare le prestazioni energetiche di un immobile è un vantaggio dal punto di vista economico, ma costituisce anche un aiuto per la tutela dell’ambiente.

Scegliendo Pedretti ti viene garantita le qualità di serramenti in PVC Made in Italy al top di gamma, la bellezza di finiture pensate per il benessere e il comfort delle persone e la professionalità di esperti posatori. Realizziamo la posa in opera di nuovi infissi senza effettuare opere murarie, assicurando a qualsiasi struttura il miglior risultato in tempi brevi e tutte le garanzie per ciò che riguarda efficienza e bellezza.

Credito d’imposta del 30% per la ristrutturazione di alberghi e strutture turistiche

Per coloro che hanno scelto di ristrutturare edifici e immobili esistenti al 1° gennaio 2012 quali alberghi, villaggi-albergo, residenze turistiche, alberghi diffusi, condhotel e marina resort, ecco il credito d’imposta del 30%, disponibile fino a un massimo di 200mila euro per le spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre  2016.

Le spese agevolabili sono quelle sostenute per:

  • ristrutturazione edilizia
  • restauro e risanamento conservativo
  • riqualificazione energetica
  • eliminazione delle barriere architettoniche
  • acquisto di mobili

Per la sostituzione di vecchi infissi con nuovi serramenti in PVC, Pedretti è la tua garanzia!