fbpx

Vetri: elemento fondamentale.
Come scegliere la soluzione migliore per i tuoi serramenti.

Circolo Virtuoso – la scelta dei serramenti –
30 luglio 2018
LA TRADIZIONE È ESSERCI SEMPRE
25 ottobre 2018

Vetri: elemento fondamentale.
Come scegliere la soluzione migliore per i tuoi serramenti.

Il PVC non va in vacanza! Nuovi orari Showroom Lallio

Il vetro, essendo la maggior superficie del sistema serramento, è un elemento fondamentale per garantire un perfetto isolamento termico ed acustico, ricopre anche un’importanza importante in termini di sicurezza sia passiva che attiva.

 

ISOLAMENTO TERMICO

Gli scambi di calore che si verificano per convezione e irraggiamento attraverso una superficie vetrata sono espressi dal valore di trasmittanza termica della vetrata Ug che si misura in W/M2K

Più il valore Ug  è alto, maggiori saranno gli scambi di calore del vetro e di conseguenza le prestazioni termiche del serramento saranno minori.

Le vetrate d’ultima generazione, vetrocamera utilizzate da PEDRETTI SERRAMENTI, sono formate da più lastre di vetro, divise da canaline WE BORDO CALDO e l’aria racchiusa fra esse è sostituita con gas nobili quali ARGON, inoltre sulle lastre vengono applicati ossidi di metallo, denominati BASSO EMISSIVO per ridurre l’irraggiamento e quindi il valore Ug  del vetro.

 

DOPPIO VETRO CAMERA SINGOLA

DOPPIO VETRO CAMERA SINGOLA

 

TRIPLO VETRO CAMERA DOPPIA

TRIPLO VETRO CAMERA DOPPIA

 

Altri parametri da non sottovalutare sono:

 

fattore solare g, ossia la quota di energia solare che passa attraverso la superficie vetrata riscaldando la stanza, il famoso “effetto serra”, un vetro con fattore solare g 0,63 sta ad indicare che il 63% del calore dei raggi solare entra direttamente nella stanza.

 

 trasmissione luminosa TL, indica la luce che attraversa la vetrata e quindi illumina la stanza,

più questo valore è alto più la stanza ne beneficia, un vetro con TL 0,80 indica che l’80% della luce solare passa dalla vetrata illuminando l’ambiente.

Esiste inoltre un parametro che equilibra il fattore solare g e la trasmissione luminosa TL

il rapporto tra TL e g calcola l’indice di selettività che più si avvicina al valore 2 più il vetro è selettivo e quindi performante per il massimo risparmio energetico perché seleziona le diverse lunghezze d’onda emesse dal sole, ostacolando l’accesso alla maggior quantità d’energia solare.

 

 

ISOLAMENTO ACUSTICO

L’isolamento acustico delle vetrate garantisce un notevole valore aggiunto in termini di comfort .

Per ottenere una prestazione acustica che rispetti le normative vigenti, il vetro non deve essere unico con spessore importante, ma deve essere formato da più vetri con spessori diversi, inoltre se accoppiati mediante polivinibutile PVB si smorzano le vibrazioni sonore migliorando il fattore fono-isolante della lastra vetri stratificati.

 

Uno schema semplice per semplificare

Uno schema semplice per semplificare

 

Nel dicembre del 1997 il consiglio dei ministri ha indicato i valori d’isolamento acustico standardizzato di facciata che sotto elenchiamo :

 

 

ALCUNE CONFIGURAZIONI DI VETRO A SECONDA DEI DECIBEL NECESSARI

SICUREZZA

Il vetro di un infisso si può rompere per molte ragioni, ma ciò che importa e che, una volta rotto, non diventi pericoloso.

Esistono due parametri di sicurezza: sicurezza attiva, cioè la protezione anti-effrazione, la rottura del vetro da parte di malintenzionati, una richiesta in genere sollecitata dal cliente e la sicurezza passiva che identifica la protezione anti-infortunio, regolata dal legislatore espressa dalla normativa UNI7697:2015

Per rispondere alle richieste dei clienti ed alle normative di legge, sono stati creati 2 tipologie di vetro:

VSG vetri stratificati di sicurezza.

ESG vetri temperati di sicurezza.

Il vetro VSG è un vetro accoppiato di sicurezza, costituito da due lastre di vetro, incollate tra loro mediante una pellicola che, in caso di rottura, crea l’effetto “ragnatela” impedendo la creazione di lastre taglienti che possono recare danno a persone o cose, più lo spessore del PVB è maggiore, più la resistenza della lastra è performante.

Il vetro ESG è un vetro temperato di sicurezza, che ha un’alta resistenza meccanica. In caso di rottura, la lastra si frantuma in mille frammenti smussati, eliminando la possibilità che questi possano produrre lesioni pericolose. Non è un vetro anti-caduta e per ovvi motivi non può essere impegnato in copertura.